Fiori, emozioni e colori a Tenuta delle Grazie.


Tenuta delle Grazie è da sempre il punto di riferimento per un ricevimento di livello in Calabria. Questo lo si deve a diversi fattori, come la ristorazione stellata di chef Luca Abbruzzino, la grande cura dei dettagli da parte della Wedding Planner interna Vanessa Maruca, ma poi anche e soprattutto per l'abbondanza di dettagli floreali, grazie alla partnership con Gianni Cortese. Chiunque venga a visitarla ne rimane stupefatto per la straordinaria atmosfera elegante ed accogliente, che si fonde in un insieme tra una struttura rurale e una infinità di dettagli chic che la rendono versatile per tutti gli stili attualmente in voga nel mondo dei matrimoni: natural chic, boho o luxury che sia. La grande attenzione da parte della proprietà di porla sempre al centro delle proprie attenzioni imprenditoriali, la portano ad elevarsi di anno in anno nel servizio e nella qualità dei dettagli, grazie anche alla costante integrazione per gli elementi di arredo dei bellissimi giardini. Ad oggi risulta essere la struttura perfetta per chi ambisce ad un matrimonio straordinario, non solo nel ricevimento, ma anche nell'eventuale cerimonia, da potersi celebrare sia all'aperto che nell'elegantissimo giardino d'inverno. Questo è il caso della coppia di oggi, Valentina e Mario, che hanno proprio scelto la struttura nella sua interezza per poter vivere appieno il proprio matrimonio. Una cerimonia speciale la loro, piena di pathos e di un profondo sentimento per il valore della celebrazione stessa. È così che li ho percepiti, pienamente consapevoli del valore profondo del matrimonio. Non una semplice festa la loro, ma un giorno pienamente condiviso con le persone che amano e condividono profondamente la loro scelta di fondare una famiglia. Matrimoni così rendono più semplice la possibilità per noi reportagisti di immortalare momenti particolarmente carichi di emozione, grazie anche alla naturale propensione dei soggetti di potersi lasciare fotografare nella loro spontaneità. E poi, come se non bastasse, le cerimonie all'aperto hanno sempre qualcosa in più. In primis una condizione di luce reale che aiuta la fotografia a disegnare contorni più caldi e meno plastici, tanto da spingermi sempre nel suggerirla sempre come scelta prioritaria se si vuole vivere un matrimonio maggiormente emozionale, almeno nelle fotografie. Questo bel risultato lo si deve anche al Maestro Gianni Cortese, che di volta in volta si conferma punto di riferimento assoluto nella nostra regione per quel che concerne gli allestimenti floreali. E devo a lui anche la mia scelta di impostare una color correction più attenta al rispetto della naturale colorimetria floreale, senza alterare la reale percettibilità delle proprie cromie. Anche in questo reportage i colori avranno un ruolo fondamentale, perché possano aiutare i lettori futuri ad interpretarne la contemporaneità stilistica, senza che questa venga interpretata da una post produzione forzata che ne alteri la percezione.

Sono davvero felice di poter pubblicare questo post e di poter aiutare questa giovane coppia a ricordarsi così come i miei occhi hanno potuto interpretarli: felici e per sempre insieme.





193 visualizzazioni

Home   |   Chi sono   |   Matrimoni   |   Editing per Fotografi   |   Blog   |   FAQs   |   Contattami

  • Facebook
  • Instagram
  • Nero Twitter Icon

gisko.net / gisko.info © 2020

Viale Giovanni XXIII, 28 - Sant'Elia di Pentone - Catanzaro | giovanni.scozzafava@gmail.com | 3408022437