Matrimonio a Casino Lenza. Il giorno di Stefania e Vincenzo

I matrimoni a Casino Lenza sono sempre meravigliosi, si sa. La capacità di questa struttura sta nel sapere accostare sobrietà e buon gusto, nell'insieme di un luogo sempre particolarmente ospitale ed apprezzato dalle coppie di tutta la Calabria. Sono diversi anni che ho l'opportunità di poterla frequentare e di poter fotografare le mie meravigliose coppie, ed il mio giudizio continua ad essere sempre più entusiastico ed appassionato, proprio perché tutta l'organizzazione della struttura trasmette particolare senso di accoglienza per le coppie che la scelgono, mettendole particolarmente a proprio agio e creando un ambiente amabilmente famigliare. Lo si nota sin dall'accoglienza da parte di Francesca Gentile, la padrona di casa, nonché moglie del nostro compianto Gio' Iannazzo, storico ed indimenticabile fondatore della struttura. I giardini, la meravigliosa residenza, le sale capaci ospitare più di 350 persone, la rendono location ideale per matrimoni calabresi dove - si sa - gli invitati sono sempre numerosi e le aspettative di chi vi partecipa sono sempre molto alte. Oggi vi racconterò del matrimonio di Stefania e Vincenzo, che ho avuto il piacere di conoscere e frequentare qualche settimana prima del loro matrimonio, grazie ad un paio di sessioni fotografiche pre-wedding che ho trovato fondamentali per creare quel clima di amicizia e di feeling reciproco affinché il giorno del matrimonio tutto potesse risultare spontaneo e all'altezza delle loro aspettative. Ho potuto sin dal primo minuto apprezzare la loro disponibilità a lasciarsi fotografare, proprio perché straordinariamente affiatati ed innamorati. Una bella coppia, insomma, che davvero con gran piacere vi racconterò attraverso le mie fotografie. Per molti versi un matrimonio complesso, proprio perché a fine settembre 2020 continuava ad aumentare la sensazione che i contagi da Covid-19 fossero ormai imminenti, perciò, rispetto alla stagione estiva dove avevamo diminuito fisiologicamente la nostra attenzione al problema, iniziava a vedersi qualche attenzione in più. E poi, come è solito in Calabria, grandi distanze da coprire in poche ore. Da Vibo Valentia a Lamezia Terme, per poi andare a Pizzo e tornare in location a Casino Lenza. La chiesa di Santa Ruba è sicuramente una icona per la città di Vibo Valentia, e molte spose hanno il privilegio di poterla scegliere come luogo ideale per la celebrazione delle proprie nozze. Così è stato anche per Stafania, che ha voluto incontrare Vincenzo sull'altare di una delle più belle chiese presenti in Calabria.


Tante emozioni che si manifesteranno di seguito una dietro l'altra e che - sono certo - di aver immortalato attraverso le mie fotografie.




































































































































































































































































































































































































































































































































































































































989 visualizzazioni

Home   |   Chi sono   |   Matrimoni   |   Editing per Fotografi   |   Blog   |   FAQs   |   Contattami

  • Facebook
  • Instagram
  • Nero Twitter Icon

gisko.net / gisko.info © 2020

Viale Giovanni XXIII, 28 - Sant'Elia di Pentone - Catanzaro | giovanni.scozzafava@gmail.com | 3408022437