Manuela e Carlo: si può fermare il mondo ma non l'amore.

Titolo un po' complesso, ma quanto mai realistico di una situazione complicata - quella mondiale - che ci vedrà per ancora chissà per quanti altri mesi alla ricerca di una data papabile per poter festeggiare i matrimoni in libertà. Non è andata così per Manuela e Carlo: tenaci, testardi e sinceramente convinti che alla fine avrebbero dovuta spuntarla loro. E certo che la loro data di Aprile 2020 non avrebbe avuto modo di potersi celebrare, ma sin da subito i due non hanno perso le speranze ed hanno scelto di navigare a vista, lasciandosi suggerire anche dall'ottima capacità della struttura (La Cascina di Roccella Jonica) di metterli a proprio agio. E così arriviamo a Settembre 2020; anno orribile per molti, ma finalmente da ricordare per Manuela e Carlo. Un matrimonio sincero, il loro, carico di emozioni e di una sana aspettativa che li ha visti sin dalle prime luci dell'alba alle prese con la preparazione e l'ansia che tutto potesse svolgersi in totale rilassatezza, nonostante le giuste restrizioni che verranno comunque rispettate. Da Fossato Serralta a Locri la strada è tanta per i due sposi che hanno comunque rispettato la tradizione della preparazione e l'uscita da casa dei propri genitori; perciò, per poter garantire la presenza in entrambe le vestizioni, ho dovuto far ricorso al talento della mia giovane collaboratrice Elisa Citraro ed al mio caro amico e fido videomaker Stefano Severini, che hanno presenziato e fotografato durante la vestizione di Carlo, lo sposo. Io, invece, ho ben pensato di potermi portare direttamente a Locri, a bordo del mio camper (futuro compagno di molte trasferte) che di sicuro mi ha comunque agevolato la presenza in loco, soprattutto per questo matrimonio di prima mattina. "Si può fermare il mondo, ma non l'amore", insomma. Per molte coppie sarebbe bastato crederci un po' di più e cercare nella finestra estiva la possibilità di poter festeggiare il proprio matrimonio. Ma l'ottimismo non è per tutti e così - purtroppo - andremo incontro ad un anno particolarmente complicato, con matrimoni probabilmente con maggiori restrizioni e con un numero limitato di partecipanti. Ma Manuela e Carlo sapevano che sposarsi nel 2021 non sarebbe stato il caso. Bisognava sposarsi nel 2020 a tutti i costi, anche e nonostante la difficoltà di molti amici e parenti di poter presenziare. Ma la loro tenacia ha avuto la meglio su tutto e su tutti e così abbiamo avuto modo di poter partecipare ad un evento spontaneo ed irripetibile. La Chiesa di Santa Caterina a Locri - poi - sarà lo scenario che vedrà il loro sogno d'amore coronarsi davanti ai parenti ed agli amici di una vita, che nonostante tutto, hanno tenuto a presenziare e poter trasmettere loro la gioia di poter vivere assieme un giorno straordinario. Da lì, quindi, ci siamo trasferiti nella sala ricevimenti la Cascina, molto conosciuta nella zona della locride e da anni molto apprezzata da chi ha avuto modo di frequentarla. Menù infinito e piatti sempre abbondanti, come la tradizione calabrese dei matrimoni pretende, ma tutto questo vissuto col fermento dei partecipanti di poter divertirsi ed esprimere tutta la propria felicità. Anche perché non mancherà la buona musica dei Black Mamba, ormai punto di riferimento in Calabria per l'intrattenimento nel settore del wedding. Pomeriggio, infine, passato nel Castello di Roccella Jonica, spesso utilizzato come set ideale per uno shooting di coppia o per la couple session di un matrimonio. Così è stato anche per noi, nonostante le difficoltà burocratiche del comune stesso (gestore della struttura) che pretende una prenotazione ed il pagamento di una cospicua somma per potervi accedere ed effettuare parte del servizio fotografico matrimoniale. Paradossi calabresi! Ma comunque sia, è andata; perciò vi lascio alle bellissime foto di questo matrimonio, sincere, spontanee e piene di emozioni








456 visualizzazioni

Home   |   Chi sono   |   Matrimoni   |   Editing per Fotografi   |   Blog   |   FAQs   |   Contattami

  • Facebook
  • Instagram
  • Nero Twitter Icon

gisko.net / gisko.info © 2020

Viale Giovanni XXIII, 28 - Sant'Elia di Pentone - Catanzaro | giovanni.scozzafava@gmail.com | 3408022437